FitLine prodottiLifestyle

Il momento che tutti stavamo aspettando si avvicina: estate – divertimento sotto il sole. Dopo un lungo, freddo e buio inverno, corriamo verso il sole come le falene al fuoco. Ci scalda, ci rende felici e ci regala un’abbronzatura seducente e tenera. Ma attenzione! La nostra pelle è molto sensibile. L’esposizione al sole con protezione insufficiente aumenta il rischio di cancro della pelle e accelera l’invecchiamento. Quindi, non lasciarti ingannare dai seguenti 4 miti sulla protezione solare.

Mito 1: Rosso come un’aragosta oggi, abbronzato domani!

Sfortunatamente, non è così semplice. Anche se una scottatura potrebbe lasciare un’abbronzatura, non è sana. Al contrario, è incredibilmente pericoloso e non durerà più a lungo di un’abbronzatura delicata. Dopo tutto, una scottatura è sempre una scottatura e danneggia la pelle. Non appena la pelle inizierà a guarire, si sfalderà e così anche l’abbronzatura. Per mantenerla in salute e darle un’abbronzatura duratura, assicurati di coprire il tuo corpo con una protezione sufficiente mentre prendi il sole.

Mito 2: La mia cura di giorno è sufficiente come protezione!

Dipende. La maggior parte delle creme idratanti per il viso contiene solo una leggera protezione solare, di solito non più di 15 SPF. Per un normale giorno in ufficio, con solo brevi periodi all’aria aperta va bene. Tuttavia, se hai intenzione di passare la pausa pranzo al sole, SPF 15 potrebbe non essere sufficiente. La tua faccia è diversa dal resto del tuo corpo. La sua pelle è più delicata perché è più sottile. Pertanto, ha bisogno di una protezione migliore rispetto ad altre parti. Si consiglia di utilizzare SPF 30 per periodi più lunghi all’esterno.

Mito 3: è nuvoloso – Non ho bisogno di crema solare!

Certo che Sì! Le nuvole filtrano solo il 20 percento dei raggi UV. L’80 percento continua a farsi strada. Gli ombrelloni e gli alberi filtrano circa il 50 percento. Eppure, anche se sei all’ombra, non sei al sicuro dal rischio di scottature. Non correre rischi: usa la protezione solare. La tua pelle lo apprezzerà.

Mito 4: più lozione metto sulla mia pelle più a lungo posso a stare al sole!

La matematica semplice non verrà applicata qui perché gli SPF non possono essere sommati. Solo perché si applica la lozione solare con SPF 30 due volte, non significa che la protezione si aggiunge a SPF 60. Quanto tempo è possibile rimanere al sole dipende molto dal tono della pelle. Prendiamo la pelle chiara per esempio, ha un tempo di autoprotezione di 10 minuti. Trattare con SPF 30 dà 30 volte la protezione, quindi 300 minuti. Tieni presente che è ancora necessario applicare la lozione regolarmente. Soprattutto dopo il nuoto o la sudorazione, la pelle non è più completamente protetta.

Quindi, mentre ti stai godendo il sole, noi ci prendiamo cura della tua pelle.

 

Il nostro trio di protezione solare * per te:

  • PreSun-Lotion:
    • protegge la pelle dal sole
    • attiva e accelera il processo di abbronzatura
    • promuove un’abbronzatura intensa e uniforme
  • Sun Spray SPF 30:
    • la perfetta strategia anti-invecchiamento per la protezione dal sole
    • aroma di cocco fresco e fruttato
    • consistenza chiara e non grassa
  • After Sun:
    • gel rinfrescante nutre e lenisce la pelle stressata dal sole con l’umidità
    • aiuta a prolungare l’abbronzatura

 

* Nota: i prodotti sole FitLine med sono disponibili solo in determinati paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment