FitLine prodottiLifestyle

Incorporare gli acidi grassi omega-3 nella tua routine quotidiana può portare benefici alla vostra salute. Come promemoria: si trovano nei pesci grassi dell’oceano e in una varietà di verdure, noci e semi.

È inoltre possibile trovare una varietà di integratori alimentari Omega-3, e sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Ma come scegliere quando ci sono così tante opzioni? Prendiamo ad esempio la nostra promozione di fine mese di ottobre, in cui è possibile scegliere tra integratori alimentari a base di pesce e omega Omega-3 a base di microalghe.

Ad essere onesti, non possiamo prendere questa decisione per te. Tuttavia, possiamo darti una panoramica delle diverse fonti di Omega-3, inclusi esempi della gamma di prodotti FitLine, per aiutarti a prendere una decisione oculata e trovare l’integratore più adatto a te.

1. Olio di pesce: FitLine Omega 3+E

L’olio di pesce è ricco degli importanti acidi grassi DHA ed EPA Omega-3, essenziali per il buon funzionamento del corpo in quanto supportano le normali funzioni cardiache e cerebrali. [1] Numerosi studi clinici hanno sostenuto i benefici per la salute dell’olio di pesce. Viene estratto da pesci oleosi e freddi come lo sgombro, il merluzzo o le sardine. Inoltre, FitLine Omega 3+E contiene vitamina E per prevenire l’ossidazione, qualcosa che l’olio di pesce è molto incline a fare. La vitamina E antiossidante contribuisce anche alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Come rovescio della medaglia, ci sono alcune conseguenze da considerare quando si opta per un integratore a base di olio di pesce.

Ma ci sono ancor un sacco di pesci nel mare? In realtà sono meno di quello che pensiamo.

Oggi la sovrasfruttamento globale è una delle maggiori minacce per gli oceani e per i loro abitanti. Vengono catturati circa 91 milioni di tonnellate di pesce ogni anno, e secondo il WWF, il 29% del patrimonio ittico mondiale è sovra sfruttato. Come consumatore, il modo migliore per ridurre la pesca eccessiva e l’inquinamento è scegliere in modo responsabile, optare per specie non a rischio e metodi di produzione sostenibili.

Non sei un fan del pesce? Non preoccuparti, c’è un’alternativa!

2. Olio di Microalghe: FitLine Omega 3 Vegan

Conosci il motivo per quale il krill è così ricco di Omeg-3? Lasciamelo spiegare con un vecchio detto: “tu sei ciò che mangi.” Lo ottengono grazie alle microalghe. Per la storia completa ti invitiamo di leggere il nostro articolo precedente su questo tema.

L’olio di microalghe è un’alternativa più sostenibile perché la produzione non interferisce con gli habitat degli animali. Con le parole dello Chief Scientific Officer della PM-International: “Vogliamo proteggere l’ecosistema marino e creare una soluzione per evitare il pesce e l’olio di krill comunemente usati.” FitLine Omega 3 Vegan aiuta a coprire il fabbisogno giornaliero di acidi grassi Omega-3 e lecitina senza contenere ingredienti di origine animale. L’olio di microalghe è l’unica fonte vegetale di acidi grassi DHA ed EPA Omega-3, essenziali per il buon funzionamento del corpo in quanto supportano le normali funzioni cardiache e cerebrali. [1] Vegetariano o no, molte persone preferiscono integratori alimentari vegani Omega-3, perché gli integratori di olio di pesce e krill possono avere un sapore di pesce. E solo un gustoso integratore alimentare sarà consumato per un lungo periodo.

 

Durante la produzione di entrambi, FitLine Omega 3+E e FitLine Omega 3 Vegano, viene impiegata anche la tecnologia microSolve® unica in tutto il mondo. In studi preliminari condotti all’Università dell’Alta Austria, il gruppo di lavoro potrebbe dimostrare una maggiore concentrazione di DHA nelle cellule trattate con olio di microalghe micelizzato rispetto a olio non micellizzato. Questo grazie all’esclusiva tecnologia microSolve®. FitLine Omega 3 Vegan è il primo prodotto Omega-3 vegetale al 100% sul mercato che utilizza questa tecnologia, creando una forma di trasporto idrosolubile di DHA ed EPA con una biodisponibilità significativamente più elevata.

Idrosolubilità di FitLine Heart DUO, FitLine Omega 3 Vegano (entrambi utilizzano la tecnologia microSolve®) e Omega 3 regolare rispetto.

La conclusione

Alla fine, è meglio prendere una decisione in base alla situazione e alle preferenze personali. Le buone notizie: non c’è bisogno di pensarci troppo. Prestando attenzione alla tua fornitura di Omega-3, hai già fatto un grande passo nella giusta direzione. Sia il pesce, il krill, che l’olio di microalghe sono preziose fonti di acidi grassi Omega-3. Se cerchi prodotti di buona qualità, non puoi sbagliare con nessuno di questi tipi di integratori.

 

[1] Il DHA e l’EPA contribuiscono alla normale funzione del cuore da sole 2 porzioni al giorno, il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale da sole 2 porzioni al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment