PM We Care

Pensaci: ti svegli al mattino, usi il bagno, ti lavi le mani, fai una doccia, ti lavi i denti, poi vai in cucina e bevi il tuo PowerCocktail come ogni giorno. Sono cose semplici nella vita, a cui non prestiamo quasi più attenzione. L’accesso all’acqua pulita è nulla di cui qualcuno di noi deve preoccuparsi. Eppure, quasi il 50% della popolazione mondiale non ha ancora quel previlegio. Tre miliardi di persone nei paesi in via di sviluppo devono mettersi in fila per avere accesso all’acqua pulita.

L’acqua pulita è essenziale per una crescita sana

Negli anni passati, il Ghana ha compiuto progressi significativi per migliorare l’accesso ad acqua. Tuttavia, circa il 33% della popolazione del paese non ha ancora un accesso, tra quali bambini, i più vulnerabili. L’accesso limitato a servizi igienico-sanitari adeguati li mette a rischio, fisicamente, ogni giorno, perché devono camminare per più di 30 minuti per trovare acqua. Alcuni non hanno alternative e devono ottenerlo da fonti contaminate come fiumi, dighe e stagni non trattati, lasciandoli vulnerabili alle malattie e in particolare quelle trasmesse dall’acqua. Inoltre, il tempo trascorso a cercare acqua non viene speso a scuola. Pertanto, la mancanza di acqua accessibile non compromette solo la loro salute, ma anche la loro educazione. I servizi igienici adeguati e l’igiene stessa sono fattori chiave per la riduzione della povertà e lo sviluppo socioeconomico.

World Vision fornisce acqua pulita a una nuova persona ogni 10 secondi

PM-International supporta con orgoglio il programma WASH (Water, Sanitation and Hygiene) di World Vision per il miglioramento il benessere del bambino nel distretto di Krachi East, situato nel sud-est del Ghana. L’accesso a fonti sicure rimane un grosso problema per la gente del distretto. Juliana Goessmann di World Vision spiega: “Le comunità target sono lontane, difficile d’accedere e prive di perforazioni, mentre altre comunità non hanno abbastanza pozzi per coprire tutti i membri della comunità.” Insieme a World Vision contribuiamo a migliorare la situazione. In effetti, World Vision fornisce acqua pulita a una nuova persona ogni 10 secondi. Ma non si tratta solo di fornire accesso, ma anche di insegnare ai bambini buone pratiche igieniche, per garantire che il buon risultato sia mantenuto e sostenuto.

Nessuno dovrebbe considerare l’acqua un lusso

“Molti dei nostri bambini sponsorizzati vivono nel distretto est di Krachi. In precedenti viaggi, ho avuto l’opportunità di vedere personalmente le loro condizioni di vita. Crediamo che ogni bambino meriti acqua sicura. L’approccio basato sulla comunità di World Vision ci offre profonde radici tra la popolazione e ci consente di collaborare strettamente con loro per fare davvero un cambiamento.”, afferma Vicki Sorg, Charity Ambassador di PM-International. Fino al prossimo anno, il programma WASH a Krachi si concentra sulle seguenti attività del progetto:

  • Aumentare l’accesso e insegnare un buon uso di fonti d’acqua sicure
  • Mobilizzare 5 comunità per trivellare pozzi
  • Costruire 5 pozzi (pompe a mano)
  • Formare 5 squadre di servizi idrici e di manutenzione
  • Costruisci blocchi di servizi igienici nelle scuole di 5 comunità

Grazie!

Circa 300 persone, di cui 200 bambini, beneficiano direttamente di ogni pozzo costruito. Ciò significa che PM-International può raggiungere e fornire acqua per 1.500 persone in totale. Tutto questo non sarebbe possibile senza il tuo incredibile supporto. Con ogni prodotto FitLine venduto, PM-International dona automaticamente un importo calcolato alla beneficenza. Il tuo amore per i prodotti ci consente di condividere amore e sostegno con le persone che hanno bisogno. Continuiamo a rendere il mondo un posto migliore per le generazioni future!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment